Il dialogo, il confronto, le domande, i silenzi, la parola…

Sappiamo tutti quanto le parole e i silenzi possano ferire o aiutare. Ognuno di noi ha sperimentato la forza della parola, detta o meno. Ecco, lo psicologo è quella persona che veicola tutta questa potenza, e sfrutta le infinite potenzialità della parola per raggiungere obiettivi quali la serenità, l’accettazione e il cambiamento. E’ questo il motivo per cui lo psicologo non deve far paura, anzi! Lo psicologo è quella persona che sa come usare questo strumento portentoso che è la comunicazione  di metterlo al tuo servizio, in modo da aiutarti.

#la parola è la migliore arma contro i problemi

Ciao, io sono Laura Corpaccini, sono una psicologa e posso mettere al tuo servizio la comunicazione per aiutarti.

All’inizio del mio percorso, mi sono soffermata sul sostegno e gestione delle realtà adottive, ed in seguito mi sono dedicata al sostegno della genitorialità in caso di patologie infantili, in particolare concentrandomi sullo spettro autistico. Ho, poi, lavorato presso i consultori del mio territorio, affiancando le coppie nel periodo perinatale. E’ stato proprio in questo momento che ho iniziato a intravedere quale fosse davvero la mia strada. Ho continuato ad occuparmi di coppie,ma in modo del tutto diverso: sono diventata, prima, volontaria psicologa del centro antiviolenza del mio territorio, e poi responsabile e presidente. Ho aiutato molte persone ad uscir dalla spirale della violenza e mi sono molto “affezionata” a questo tema. Nel frattempo ho deciso di continuare a formarmi e visto che quello della sessualità è un tema imprescindibile quando si lavora con le coppie, ho preso il master in consulente sessuale.

Ora, dopo anni di esperienza, nonostante la mia età, ho capito che ciò di cui voglio occuparmi è la FAMIGLIA. Sia essa di tipo convenzionale o meno, formata da solo due persone o da tante altre, che sia naturale o adottiva, che porti il fardello/ricchezza di una disabilità: non ha importanza. Il mio lavoro è quello di promuovere la serenità nella famiglia in qualsiasi sua forma e dimensione, aiutando nei momenti difficili o lavorando d’anticipo, facendo prevenzione attraverso i miei corsi.

Ecco chi sono: una psicologa. E quando devo spiegare cosa faccio per vivere, in cosa consista il mio lavoro, dico proprio questo: il mio lavoro è quello di aiutare le famiglie attraverso la psicologia facendo del sostegno di coppia e genitoriale, la mia mission.